Home » Informativa privacy

Informativa privacy

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è l’Associazione Amici dell’Oncologia. Il modo migliore per contattarla è l’email istituzionale info@amici-oncologia.it. “Interessato” in questo documento significa la persona fisica che ci fornisce o della quale trattiamo i dati personali. Altri dati sul titolare sono nella pagina sulle informazioni legali.

Scopo e basi del trattamento

Uso del sito

Trattiamo i dati unicamente per le necessità di controllo del sito e interazione con gli utenti. Il sito è ospitato da WordPress.com, che ha un suo proprio trattamento per finalità di sicurezza e simili. Non utilizziamo sistemi di analisi o profilazione.

La base del trattamento è l’interesse prevalente del titolare: quello di monitorare e utilizzare i dati per migliorare e proteggere il sito.

Iscrizioni, volontariato, donazioni

Nel sito sono presenti form di comunicazione o di iscrizione o di manifestazione di volontariato o per eventuali donazioni. Essi si basano sulla necessità di concludere un contratto (per l’associazione) o sull’interesse del titolare di comunicare con l’interessato, entrambi su iniziativa di questi. I dati non vengono usati per comunicazioni se non inerenti all’interazione iniziata dall’interessato.

A chi sono comunicati i dati

I dati sono comunicati unicamente a membri del Consiglio direttivo e al gestore del sito, che opera sotto la sorveglianza diretta del Presidente.

I dati vengono conservati di regola per tre anni dalla loro raccolta. I dati per richieste di informazioni per iscrizione o volontariato sono conservati per 3 mesi. I dati degli associati in corso vengono conservati e aggiornati per tutto il periodo di associazione e per ulteriori tre anni dalla cessazione.

I diritti dell’interessato

L’interessato ha diritto di ottenere dal titolare:

  • l’accesso ai dati personali
  • la rettifica o la cancellazione degli stessi
  • o la limitazione del trattamento che lo riguardano
  • o di opporsi al loro trattamento,

Ha inoltre

  • il diritto alla portabilità dei dati;
  • il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo Garante Privacy.

La comunicazione di dati personali non è un obbligo legale o contrattuale né un requisito necessario per la conclusione di un contratto. L’interessato non ha l’obbligo di fornire i dati personali, tuttavia se non lo fa, le interazioni proposte non possono avere successo (ad esempio, non sarà possibile ricevere una richiesta di iscrizione o di informazioni o un’offerta di volontariato o una donazione).